lunedì 8 agosto 2011

Condizioni generali e tariffe applicate dal nostro studio

Con il principale scopo di rendere sempre più trasparente per i nostri clienti (attuali e potenziali), anche sotto il profilo tariffario, l'attività svolta del nostro studio, abbiamo aggiornato la sezione del sito "Condizioni e Tariffe".

Consultando tale pagina sarà possibile conoscere sia i diritti e doveri del cliente che affida un incarico al nostro studio, che le modalità di determinazione del compenso professionale.

A tale proposito si segnala che, oltre alla modalità tradizionale di applicazione delle tariffe forensi, è possibile, previa determinazione per iscritto tra le parti (cliente e avvocato), scegliere una seguenti forme:

  • opzione "forfettaria" (compenso predeterminato per tutta la durata dell'incarico) 
  • patto di quota lite (compenso determinato in percentuale del ricavato da parte del cliente).


Per tutti i soggetti che, invece, si trovano in condizione reddituali tali da poter accedere al beneficio del patrocino a spese dello Stato (che comporta il pagamento di tutte le spese legali dell'avvocato da parte dello Stato, senza alcun esborso del cliente), lo studio offre anche tale possibilità.

Per consentirvi di conoscere se vi trovate nelle condizioni previste dalla legge abbiamo creato il servizio gratuito di valutazione preventiva sull'ammissibilità al gratuito patrocinio.


La relativa risposta sarà fornita a mezzo email entro 48 ore.

Nessun commento:

Posta un commento