venerdì 29 luglio 2011

Orari dello studio e reperibilità dei professionisti nel mese di agosto

Con la presente comunicazione segnaliamo a tutti i nostri clienti o ad altri potenziali utenti interessati a comunicare con noi che lo studio legale nel mese di agosto non osserverà i soliti orari del periodo feriale (lun-ven dalle 9 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00).

L'ufficio sarà, comunque, aperto per tutta la prima settimana di agosto (da lunedì 1 a venerdì 5) soltanto nelle ore pomeridiane (16-20) per comunicazioni telefoniche o eventuali appuntamenti.

Per la restante parte del mese di agosto (sino al giorno 26) lo studio resterà chiuso. In caso di urgenze, eventuali appuntamenti potranno essere fissati, previa comunicazione unicamente a mezzo e-mail all'indirizzo info@emiliocurci.net che viene consultato dai professionisti in tempo reale.

Su specifica richiesta, nel mese di agosto, sarà possibile fissare appuntamenti anche nella sede di Potenza.

L'ufficio riprenderà i consueti orari a partire da lunedì 22 agosto

lunedì 25 luglio 2011

Oggi è stata inviata la lettera a Repubblica e Altroconsumo

Facendo seguito al precedente post sullo stesso argomento possiamo comunicare che in data odierna è stata inviata la lettera aperta di "protesta" alle testate Repubblica e Altroconsumo.

Tutti i dettagli su questo link che rimanda al sito dell'Avv. Solignani di Modena, promotore dell'iniziativa.

Sui prossimi post forniremo dettagli su eventuali risposte o aggiornamenti

venerdì 22 luglio 2011

Per i colleghi avvocati: se la pensate come noi firmate anche voi la lettera contro gli articoli apparsi su "Repubblica" e "Altroconsumo"


Sono recentemente apparsi sulla stampa un articolo del 12.07.2011 sul quotidiano "Repubblica" e un'inchiesta sul mensile "Altroconsumo" n. 450 del mese di luglio 2011 dal titolo "«Avvocati, poca concorrenza. Fino a 600 euro per il primo colloquio», fortemente lesivi del decoro e della professionalità della categoria e soprattutto non caratterizzati dal requisito dell'obiettività.

Per questo motivo gli avvocati dello studio legale Curci & Genovese unitamente ad una serie di altri colleghi italiani iscritti alla lista di discussione giuridica "Legalit" hanno deciso di scrivere una lettera alle predette testate giornalistiche al fine di lamentare la scarsa obiettività degli articoli e la scorrettezza del metodo di indagine utilizzato che, peraltro, riguarda  un numero estremamente esiguo di avvocati rispetto alla realtà nazionale.

Scopo della lettera è quello di essere citata sulle predette testate anche al fine di rappresentare una diversa e probabilmente più realistica visione della realtà.

Qualunque collega si ritrovi nello spirito della lettera, previa lettura, può dunque sottoscriverla aggiungendo la propria firma a quelle già apposte cliccando sul seguente link: 


mercoledì 6 luglio 2011

I professionisti dello studio Curci & Genovese su Legalcom.org

In un momento, come quello attuale, in cui sempre più la necessità di assistenza legale sta travalicando le frontiere nazionali, il moderno giurista deve essere in grado di poter rispondere alle richieste provenienti anche da cittadini stranieri o interagire con professionisti di altri paesi.

Per questi motivi gli avvocati dello Studio legale Curci & Genovese hanno deciso di essere presenti su www.legalcom.org, sito che raccoglie migliaia di avvocati provenienti da oltre 110 paesi.

Il sito, la cui lettura è disponibile in 17 lingue, è stato concepito dagli autori al fine di consentire prestazioni di assistenza giuridica a soggetti, potenzialmente provenienti da tutto il mondo, che si registrano su di esso e che cercano servizi legali.

La registrazione per il privato è libera, mentre la possibilità di iscriversi per i giuristi prevede dei requisiti minimi tra cui la laurea in diritto, un'esperienza di lavoro di durata sufficiente nell’ambito della proprie specializzazioni legali e la capacità di reagire velocemente alle domande dei clienti.

Una volta ottenuta l'iscrizione il giurista dispone di una pagina personale che può periodicamente aggiornare con suoi dati personali e professionali, della possibilità di pubblicare le informazioni in un blog, vedere le domande inviate da clienti e fornire le relative risposte.

Per trovare le nostre pagine su legalcom.org basterà digitare i nostri nominativi nell'apposita maschera di ricerca