giovedì 14 febbraio 2013

Nuovo servizio offerto dal nostro studio: assistenza alle domande di cittadinanza italiana

Il nostro Studio Legale ha introdotto un nuovo servizio in favore dei cittadini stranieri che intendano inoltrare domanda per l'acquisizione della cittadinanza italiana.

La procedura è regolamentata in via generale dalla legge n. 91/92 soggetta a continui aggiornamenti anche in relazione alle modalità operative di presentazione delle domande di volta in volta disciplinate da appositi provvedimenti ministeriali.

Per tali motivi è sempre opportuno che il cittadino straniero che intenda acquisire la nazionalità italiana si faccia assistere da un legale non solo per la corretta compilazione della domanda, ma anche per la produzione dei documenti da allegare.

Ricordiamo infatti che in caso di inesatta o incompleta compilazione la domanda possono essere richieste delle integrazioni e che, in mancanza di esse, può essere rigettata.

Per tali motivi abbiamo, innanzitutto, predisposto la seguente guida consultabile cliccando il link sottostante che può essere di aiuto per un inquadramento generale della materia e per comprendere in quali casi è possibile, per lo straniero, richiedere la cittadinanza italiana


Lo studio, inoltre, fornisce un servizio completo di consulenza al cittadino straniero al fine di assisterlo sin dalle prime fasi della procedura e comprende:

- incontro preliminare per esaminare la pratica in studio o in modalità telematiche;
- preparazione della domanda;
- eventuali incontri successivi;
- estrazione dei documenti necessari e/o predisposizione della documentazione da allegare;
- deposito della domanda presso l'autorità competente;
- assistenza alla registrazione on line sul sito del Ministero dell'Interno e consultazione dello stato di avanzamento;
- assistenza ad eventuali richieste di integrazione;
- assistenza fino al momento di emissione del decreto finale di concessione della cittadinanza italiana.

Il costo complessivo del servizio di consulenza, è di 250 euro iva e accessori inclusi per ciascuna domanda di cittadinanza.

A questo vanno aggiunte le altre le spese vive per la presentazione della domanda (marca bollo da 14,62 euro e versamento di 200 euro) per l'estrazione dei certificati (da valutare caso per caso) e altre eventuali spese vive che si rendano necessarie

Nessun commento:

Posta un commento